Alessandro Gazzi official web site

TOP 16 ALBUM

Ostico, sconnesso, molto personale. Quella che propongo in seguito non è la lista dei miei album preferiti di sempre: sarebbe insensato buttar giù nero su bianco una ventina di nomi e riassumere le mie preferenze musicali in una striminzita cerchia che oltre ad essere incompleta sarebbe fuorviante. Ciò che propongo è un percorso per coraggiosi esploratori in terre sconosciute, selvagge. Si cammina su sentieri, ci si affaccia su ghiacciai, si continua il viaggio su strade sconnesse, ciglia di dirupi, distese che sembrano senza fine. Si incontrano geyser, ci si inoltra in opprimenti caverne abbandonate, si vola in cieli galleggianti. Polveri sottili coprono città deserte dove è facile perdersi, chiudersi a riccio o attendere che qualcuno venga a prenderci. Ma la complessità del viaggio, forse senza logica, racchiude nella sua ostica linearità la rappresentazione emotiva e sonora della mia esperienza professionistica. Associo stati d’animo a queste musiche. Non sono gli album che amo di più in assoluto: sono solo opere che ho ascoltato e che a vaga memoria incollo ad ogni annata. Scusatemi, se ho dei gusti particolari. Per me la musica non è solo una passione. E’ evasione.

 

Per orientarsi meglio: squadra, artista, album.

 

LAZIO Smashing Pumpkins. Mellon Collie and the infinite sadness.             

LAZIO Sigur ros. Agaetis byrjun.

VITERBO Slint. Spiderland.

BARI Godspeed you black emperor. Lift yr skinny fists like antennas to heaven.

BARI Liars. Drum’s not dead.

BARI/REGGINA Stars of the lid. And their refinement of the decline.

BARI Fuck Buttons. Street horrrsing.

BARI Animal Collective. Merriweather post pavilion.

BARI The sight below. Glider.

BARI Tool. Lateralus. Parabola.

SIENA Lift to experience. The Texas Jerusalem crossroads.

TORINO Mgmt. Oracular spectacular.

TORINO Beck. Morning phase.

TORINO The world is a beautiful place and I am no longer afraid to die. Between bodies.

TORINO As lonely as Dave Bowman. Monolith.

PALERMO Lawrence English. The Peregrine.

Questo sito utilizza i cookie

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.

E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto